Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Sabato 25 Marzo 2017
 

Le principali malattie dei CANI

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Anche i nostri  fedeli cani  risentono  delle avverse condizioni metereologiche di questi giorni. Spesso vengono trascurati aggravando quindi la situazione.
In questi giorni di freddo si consiglia di dotare la cuccia del cane di uno straccio, una coperta vecchia o altro mezzo di interposizione con il pavimento.L'alimentazione va curata aumentando i quantitativi specialmente nelle ore serali prima dell'intera nottata.Se il cane non si comporta normalmente, rimane accucciato e non risponde al gioco allora è arrivato il momento di farlo controllare da un veterinaio.
Di seguito si riportano le malattie dei cani con i relativi link alle spiegazioni.

La leptospirosi  
viene trasmessa dai topi o da acqua stagnante; la stessa si riconosce da vomiti, diarrea e febbre.
Epatite infettiva  
viene trasmessa dalla saliva o dall`urina di altri cani o dalla volpe; si manifesta con convulsioni diarrea e febbre.
Parvovirosi  
viene trasmessa da virus; si manifesta con diarrea, perdita di sangue e disidratazione.
Cimurro  
è causato da virus; i sintomi sono tosse, febbre e occhi rossi
Rabbia  
viene trasmessa da un virus; si manifesta con paralisi della mascella e formazione di bava o con aggressività, convulsioni e paralisi. Questa malattia può essere trasmessa all`uomo.
La piroplasmosi  
viene trasmessa dalle zecche. La malattia provoca la distruzione dei globuli rossi, febbre e urina scura.
I vermi intestinali  
si manifestano specialmente nei periodi caldi, provocando dimagrimento e pelo opaco.
I pidocchi e le pulci  
provocano un fastidioso prurito specialmente nei mesi estivi.
Morsicatura da vipera  
il cane morso deve essere calmato e portato immediatamente dal veterinario per il trattamento con siero antivipera.
Brucellosi  
La brucellosi del cane è una malattia infettiva e contagiosa caratterizzata da problemi a carico dell'apparato genitale del maschio (epididimite) e della femmina (aborto) e sostenuta dalla Brucella canis.
Ehrlichiosi  
L'ehrlichiosi del cane è una malattia infettiva del cane trasmessa da zecche e causata da un patogeno intracellulare obbligato appartenente al gruppo delle rickettsie e denominato Ehrlichia canis
Tetano  
Si tratta di una grave malattia infettiva sostenuta dal Clostridium tetani e caratterizzata da sintomi nervosi quali contrazioni dei muscoli scheletrici e paralisi.
Coronavirosi  
I coronavirus sono virus in grado di sostenere nell'uomo e negli animali una notevole quantità di forme cliniche quali bronchiti, gastroenteriti, epatiti, peritoniti ed encefaliti
Tosse dei canili  
La sindrome respiratoria dei cani detta "tosse dei canili" o "kennel cough" è una delle più importanti cause di mortalità e di perdite economiche negli allevamenti canini
Herpesvirosi  
Tra le malattie infettive virali che colpiscono il cane durante la vita neonatale, l'infezione da herpesvirus rappresenta una patologia spesso trascurata che però, talvolta, è in grado di causare elevata mortalità.
Pseudorabbia  
La pseudorabbia o malattia di Aujeszky (dal nome del ricercatore ungherese che per primo descrisse la malattia) è un'infezione ad esito fatale che colpisce numerose specie di mammiferi, fra cui il cane. Il nome pseudorabbia deriva dalla possibilità che in alcuni casi la sintomatologia clinica possa essere sovrapponibile a quella della rabbia
Papillomatosi  
La papillomatosi orale del cane è una malattia infettiva sostenuta da un virus denominato canine oral papillomavirus (COPV).

Glossario di Micologia

Utenti

Alessandro   SALVO MESSINESE   benny   gas1990   GriBarnard   Lucaveronica13   Nunzio   Marcello   archimede   sergiopoma   alex2275   Valverde  

Sedi

  Via Eleonora D'Angio 12 95030 Pedara (CT)
  Barcellona Pozzo di Gotto
  info (@) fungaiolisiciliani.it
  +39 3474575855
  +39 3291233364
 C.F 9003237087